Era svenuta da giorni, anziana salvata da carabinieri dopo chiamata dei vicini di casa

TRECASE-Una 76enne di Trecase, vedova, viveva sola in casa e ai vicini, che bussavano ogni tanto per accertarsi delle sue condizioni, non rispondeva da tre giorni. Proprio alcuni vicini hanno segnalato la situazione ai carabinieri della stazione di trecase che si sono subito attivati raggiungendo l’abitazione. Dopo aver forzato la porta d’ingresso hanno trovato la donna a terra, in stato confusionale verosimilmente dopo una caduta accidentale: non era più riuscita a rialzarsi ed era disidratata. l’hanno soccorsa e hanno richiesto sul posto un’ambulanza.
La signora è stata dunque trasportata in ospedale a boscotrecase dove i medici l’hanno medicata e reidratata.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com