Provincia pulisce e Comune non raccoglie, strada della vergogna tra Nola e Saviano

NOLA- Una strada ostaggio dei rifiuti. L’ennesima vergogna è al confine tra Nola e Saviano e ci viene segnalata da un lettore. “Ecco in che condizioni versa la strada provinciale che da Saviano sale verso Via Spartimento- scrive-  il tratto in questione è nel comune di Nola, precisamente è il tratto adiacente al campo fotovoltaico.La Città Metropolitana ha effettuato la pulizia straordinaria raccogliendo i rifiuti  in buste verdi trasparenti, il comune avrebbe poi dovuto prelevarli ma sistematicamente ciò non accade e quello che succede è che a quei sacchi se ne aggiungono altri ad opera di incivili e quelli preesistenti si rompono. Questa vicenda si verifica anche in altri comuni, alla raccolta dei rifiuti ad opera della Città Metropolitana spesso non segue tempestivamente il prelievo da parte dei comuni e ciò vanifica il lavoro. Nel tratto in questione questo degrado è stato segnalato più volte via Pec e email, telefonate e fax ai vigili urbani di Nola e con segnalazioni al comando dei carabinieri di Piazzolla di Nola. Il tratto è oggetto di sistematici scarichi quotidiani, non esiste al momento alcun iniziativa mirata a prevenire e reprimere il fenomeno, spesso i vigili di Nola addirittura obiettano che rientri nella loro competenza”.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com