Terremoto nel Sannio, altra scossa nel pomeriggio: ieri 27 scosse

Altra scossa nel primo pomeriggio (ore 14,02) in provincia di Benevento: i sismografi dell’Ingv hanno registrato un terremoto nella zona di Ceppaloni con una magnitudo di 2.7. dopo i 27 dell’intera giornata di ieri, alcuni dei quali avvertiti distintamente in Irpinia e nel Nolano. “Negli ultimi due giorni – spiega l’Ingv – si è riattivata la sequenza sismica in provincia di Benevento iniziata il 21 novembre scorso con una serie di terremoti di magnitudo medio-bassa (magnitudo massima pari a 3.2 il 25 novembre alle ore 11:27) localizzati in un’area ad una decina di chilometri a sud della città capoluogo al confine con la provincia di Avellino. L’area epicentrale è ubicata tra i comuni di San Leucio del Sannio, Ceppaloni e Apollosa, tutti in provincia di Benevento. In totale – continua la nota – sono oltre 60 dal 21 novembre i terremoti avvenuti in quest’area e tra la prima fase di novembre e negli ultimi giorni”.

Print Friendly, PDF & Email