Carnevale, Finanza sequestra 300mila articoli tra Napoli e provincia: 15 denunciati

NAPOLI – I reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, in concomitanza con i festeggiamenti del Carnevale, hanno sequestrato 300.000 articoli privi di marchio Ce e di ogni altra indicazione prevista dalla normativa nazionale e comunitaria. In particolare, si tratta di 39 distinti contestuali interventi nei confronti di altrettanti commercianti, anche ambulanti, che hanno permesso alle Fiamme Gialle di sequestrare, tra Napoli, Frattamaggiore, Cardito, Gragnano, Volla e Sorrento, maschere, costumi, giocattoli, gadget, cosmetici, cover ed accessori per cellulari, dispositivi informatici ed elettronici. Denunciati all’Autorità Giudiziaria per ricettazione e commercio di prodotti falsi 15 persone, sia italiane che straniere, e segnalate altre 4 alla Camera di Commercio per violazioni di natura amministrativa.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online