Coronavirus in Italia, altri 889 morti: superata quota 10mila, i contagiati sono 92472

In Italia il numero di vittime collegate al Coronavirus ha sfondato il muro dei 10mila: 10.023 è il numero preciso. A comunicare i dati ufficiali è Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile. Secondo l’ultimo bollettino sono 889 i pazienti deceduti nelle ultime 24 ore. Meno del dato annunciato ieri quando le vittime sono state 919, raggiungendo il numero più alto dall’inizio dell’epidemia in Italia. I casi totali sono arrivati invece a 92.472. Tra questi i pazienti attualmente positivi sono 70.065. Ieri i pazienti positivi erano 66.414. I pazienti guariti nelle ultime 24 ore sono 1.434, un numero che porta il totale dei guariti a 12.384: è l’incremento più alto registrato dall’inizio dell’emergenza. Rispetto al totale dei positivi 26.676 sono ricoverati in ospedale con sintomi, 3.856 in terapia intensiva e 39.533 in isolamento domiciliare. Per quanto riguarda le regioni, la più colpita è ancora la Lombardia con 24.509 pazienti positivi di cui 1.319 in terapia intensiva.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online