Coronavirus, sfondato il muro dei 2000 positivi. De Luca: numeri da lockdown totale

Continua senza freni la corsa del covid-19 in Campania. Dopo il leggero calo di ieri, il coronavirus registra nelle ultime ore 2.280 nuovi positivi su 15.801 tamponi effettuati, 739 in più di ieri ma con 3.800 tamponi in più effettuati (percentuale del 14,4% la più alta di sempre dall’inizio della pandemia). Di questi 2.280 nuovi contagiati, 2.180 sono asintomatici e solo 100 presentano sintomi. A questi vanno aggiunti anche 12 morti (tra il 20 e il 22 ottobre) e 194 guariti. Nei primi 23 giorni di ottobre sono stati registrati 21.564 tamponi positivi, più della somma dei positivi di febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto e settembre.

DE LUCA: NUMERI DA LOCKDOWN – Il Presidente della Regione Campania De Luca  chiede al Governo nazionale il lockdown totale.  “I dati attuali sul contagio rendono inefficace ogni tipo di provvedimento parziale. È necessario chiudere tutto, fatte salve le categorie che producono e movimentano beni essenziali (industria, agricoltura, edilizia, agro-alimentare, trasporti). E’ indispensabile bloccare la mobilità tra regioni e intercomunale. Non si vede francamente quale efficacia possano avere in questo contesto misure limitate. In ogni caso la Campania si muoverà in questa direzione a brevissimo”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online