Coronavirus a Napoli, polizia interrompe due feste abusive: multati in 19

Stanotte gli agenti del commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Marechiaro hanno udito schiamazzi e musica ad alto volume provenire da un’abitazione e, una volta all’interno, hanno sorpreso 6 giovani, napoletani tra i 22 e i 36 anni, che stavano festeggiando un compleanno e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti covid-19. Inoltre, poco dopo, nel percorrere via Posillipo hanno notato numerose persone che stavano entrando in un B&B e hanno effettuato un controllo all’interno della struttura dove hanno sorpreso 13 giovani, napoletani tra i 20 e i 35 anni, che stavano festeggiando un onomastico e, con il supporto degli agenti del commissariato San Ferdinando, li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti covid-19.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online