Cicciano, sicurezza e legalità: il ruolo fondamentale dello sport

CICCIANO – Giovani e sport. Sicurezza e legalità. Scuola e istituzioni. Tanti argomenti nella serata di ieri a Cicciano al “Centro delle Culture” nel convegno “Sicurezza e legalità nello sport” organizzato dalla associazione sportiva “Ciclando” di Cicciano, guidata dal presidente Francesco Fusco. Tra ospiti dell’evento anche il senatore Claudio Barbaro, Luigi Antonini, presidente della federazione regionale Opes e Giovanni Corrado, sindaco di Cicciano. “Lo sport rappresenta una significativa fonte di speranza per tutti i giovani, capace di costruire uno stile di vita salutare permanente, di fornire una maggiore integrazione sociale, di aprire ai rapporti interpersonali, di riassumere ruoli e responsabilità precise. Attraverso l’attività sportiva i giovani acquisiscono competenze indispensabili alla loro formazione e alla loro crescita, come il controllo di sé e il senso della solidarietà, la capacità di collaborare per un fine comune, la valorizzazione del ruolo di tutti e il rispetto del ruolo di ciascuno. Lo sport deve contribuire a far amare la vita ed educa alla legalità perché riconosce nell’altro la dignità della persona, compagno o avversario che sia” ha detto il senatore Barbaro durante il suo intervento. E’ stato anche sottolineato durante il forum “che nello sport come nella vita, le istituzioni, le società sportive, la scuola devono insieme operare una rivoluzione morale per restituire allo sport il suo valore educativo di palestra della legalità”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online