Sirignano, in casa con dosi di hashish e crack: denunciata

La lotta allo spaccio di stupefacenti in Irpinia, condotta dai carabinieri del comando provinciale di Avellino, sta permettendo di assicurare vari spacciatori alla Giustizia e, nel contempo, sequestrare diversi quantitativi di droghe.

I carabinieri della stazione di Baiano hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino una 50enne di Sirignano, ritenuta responsabile di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. All’esito di perquisizione domiciliare, la donna è stata trovata in possesso di varie dosi di hashish e crack nonché di materiale vario utile per il confezionamento delle dosi.

A Castelfranci, invece, i militari della locale stazione hanno segnalato alla competente autorità amministrativa quattro giovani che, a seguito di perquisizioni personali e veicolare, sono stati trovati in possesso di modica quantità di cocaina. In entrambi i casi quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online