Camposano, i “Giovani all’Opera” sul palco per donare un sorriso ai bambini

Dopo due anni di sosta forzata causa l’emergenza Covid, il gruppo teatrale “Giovani all’Opera” in collaborazione con la Pro Loco Camposano, ritorna in scena con la commedia in due atti di Gaetano Di Maio “Il morto sta bene in salute”, che si terrà presso l’opera parrocchiale “San Gavino Martire” di Camposano nei giorni di mercoledì 21 e giovedì 22 dicembre, con in programma ulteriori date ancora da definire.

Il gruppo “Giovani all’Opera”, formato da circa venti giovani attori, con la commedia che andrà in scena tra poco meno di due settimane, festeggerà la decima rappresentazione teatrale messa in atto sempre a Camposano in concomitanza con il periodo delle festività natalizie.

Nel corso degli anni, il gruppo “Giovani all’Opera”, si è contraddistinto per aver scelto di rappresentare commedie altamente complesse ma allo stesso tempo di enorme successo: “Natale in casa Cupiello”, “Filumena Marturano”, “Miseria e Nobiltà”, “Non ti pago”, “Premiata pasticceria Bellavista”, “Il settimo si riposò”, “O’ scarfalietto”, “Arezzo 29 in tre minuti” e “Nu bambiniello e tre San Giuseppe”.

Per quanto invece concerne la commedia del 21 e 22 dicembre, l’ingresso in sala per motivi di sicurezza, sarà consentito solo su prenotazione, ma l’aspetto maggiormente importante della serata, sta nel fatto che l’intero ricavato sarà devoluto al reparto di oncologia pediatrica attraverso la fondazione “Santobono Pausilipon Onlus”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online