lunedì, Maggio 27, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Controlli antibracconaggio nelle campagne di Acerra: arrestato 55enne

Ricettazione, porto e detenzione abusiva di armi. Sono queste le accuse per un 55enne di Acerra arrestato dai carabinieri forestali nel corso di un controllo anti bracconaggio disposto del Gruppo carabinieri di Napoli ed effettuato ad Acerra.

I militari forestali delle stazioni di Marigliano e Roccarinola, insieme alle guardie della Lipu, stavano eseguendo un controllo nelle campagne di Acerra quando hanno sorpreso l’uomo che aveva un fucile da caccia calibro 12 modificato con 5 cartucce, altre 95 cartucce dello stesso calibro ed un richiamo acustico per la cattura di fauna selvatica dal valore di oltre mille euro. Dai primi controlli è emersa l’irregolarità nel possesso dell’arma, già oggetto di denuncia.

Le verifiche dei carabinieri forestali proseguiranno anche nei prossimi giorni e sono finalizzate al contrasto della caccia abusiva di specie protette.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com