venerdì, Maggio 24, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Domenica al museo, gli scavi di Pompei battono anche il Colosseo

La terza #domenicalmuseo dell’anno conferma il successo dell’iniziativa che permette l’ingresso gratuito nei musei e nei parchi archeologici statali nella prima domenica di ogni mese. Secondo i primi dati disponibili, l’affluenza dei visitatori è stata significativa anche a marzo. Queste giornate contribuiscono ad aumentare la consapevolezza del valore inestimabile dei luoghi della cultura statali che sono le fondamenta della nostra identità. Per questo abbiamo deciso di estendere la gratuità ad altre giornate dell’anno: l’8 marzo per tutte le donne, poi il 25 aprile, il 2 giugno e il 4 novembre per ricordare tre avvenimenti importanti della storia italiana. Grazie a tutto il personale che consente le aperture domenicali”.

Lo dichiara il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, commentando i primi dati sull’affluenza dei visitatori della “Domenica al museo” del 5 marzo.

Di seguito i dati provvisori pervenuti:

Parco archeologico di Pompei-Area archeologica di Pompei 20.291;

Parco archeologico del Colosseo-Anfiteatro Flavio 12.537;

Parco archeologico del Colosseo – Foro Romano e Palatino 12.061;

Gallerie degli Uffizi – Gli Uffizi 9.800;

Reggia di Caserta 9.711;

Museo nazionale di Castel Sant’Angelo e Passetto di Borgo 7.373;

Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli 7.008;

Gallerie degli Uffizi – Palazzo Pitti 6.301;

Galleria dell’Accademia di Firenze 6.170;

Museo archeologico nazionale di Napoli 6.000;

Villae – Villa d’Este 5.731;

Galleria nazionale d’Arte moderna e contemporanea 5.391;

Certosa e Museo di San Martino 5.048;

Musei Reali di Torino 4.060;

Villae – Villa Adriana 3.773;

Parco archeologico di Paestum e Velia – Museo e area archeologica di Paestum 3.753;

Palazzo Reale di Napoli 3.380;

Palazzo Ducale di Mantova 2.980;

Museo storico e il Parco del Castello di Miramare – Museo storico 2.787;

Complesso monumentale della Pilotta 2.218;

Gallerie dell’Accademia di Venezia  1.949;

Galleria Borghese 1.800;

Gallerie Nazionali di Arte Antica – Palazzo Barberini 1.689;

Museo di Palazzo Grimani 1623;

Musei nazionali di Genova – Palazzo Reale 1.580;

Musei del Bargello – Cappelle Medicee 1.530;

Cenacolo Vinciano 1.505;

Galleria nazionale dell’Umbria 1.395;

Musei del Bargello – Museo nazionale del Bargello 1.340;

Parco archeologico dei Campi Flegrei – Museo archeologico dei Campi Flegrei nel Castello di Baia 1.335;

Museo delle Civiltà 1.156;

Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze 1.096;

Parco archeologico di Pompei – Villa di Poppea-Oplontis 1.000.

A questi dati si aggiungono i 18.518 visitatori del Pantheon e gli 11.440 visitatori del Giardino di Boboli.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com