Palma Campania, sequestrati 20 chili di alimentari: erano senza tracciabilità

Oltre 20 chili di prodotti alimentari, privi di tracciabilità, sono stati sequestrati dai carabinieri della stazione forestale di Roccarainola, a conclusione di un’attività finalizzata alla sicurezza alimentare e in materia fitosanitaria intensificati in questo periodo estivo.

Il controllo dei carabinieri forestali si è svolto presso un esercizio commerciale di Palma Campania. Alla richiesta dei militari di esibire la relativa documentazione su una partita di salumi, il titolare dell’attività commerciale non è stato in grado di produrre – fanno sapere gli investigatori – alcun documento atto a garantire, in tutte le fasi della trasformazione e della distribuzione, la tracciabilità dei salumi in vendita.

È scattato quindi il sequestro dei prodotti e le sanzioni. L’operazione si inquadra nel contesto dei controlli messi in atto dal gruppo carabinieri forestali di Napoli per garantire la sicurezza dei prodotti agroalimentari lungo tutta la filiera di produzione, al fine di prevenire le attività illecite in campo alimentare, a garanzia dei consumatori. Il titolare dell’azienda è stato sanzionato per un ammontare di 4.500 euro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online