lunedì, Dicembre 4, 2023
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Acquisti on line con carte di credito clonate: arrestato 22enne

Usava le carte di credito clonate per acquistare abbigliamento e calzature di prestigiose marche via web, il 22enne arrestato in flagranza dai finanzieri di Giugliano in Campania che hanno seguito il corriere incaricato di effettuare la consegna bloccando il destinatario della merce, del valore di 600 euro. Il giovane è stato individuato al termine di indagini scattate dopo la denuncia presentata da una donna nella quale lamentava acquisti a suo nome di articoli sportivi (indumenti e calzature) che le erano stati addebitati ma che non aveva mai effettuato. I finanzieri si sono contrati così su una serie di profili e scoperto che il formale destinatario della merce ordinata era inesistente e l’utenza telefonica indicata nei documenti commerciali intestata a un cittadino extracomunitario non soggiornante sul territorio campano. Inoltre la merce acquistata non risultava consegnata.

I militari, con appostamenti e pedinamenti, hanno monitorato le fasi della consegna dei prodotti (paia di scarpe, pantaloni e magliette, per un totale di oltre 600 euro) fino a individuarne il reale, effettivo destinatario, un ventiduenne di Sant’Arpino. Nella sua abitazione la Guardia di Finanza ha trovato la scheda telefonica dell’utenza indicata nell’acquisto, numerose altre carte di credito, bancomat e postepay intestate a terzi, oltre a vari supporti informatici (pc, schede memorie e smartphone) che testimoniavano come la frode scoperta non potesse considerarsi occasionale. Il responsabile è stato tratto in arresto per indebito utilizzo e falsificazione di strumenti di pagamento e ricettazione e tradotto agli arresti domiciliari; i beni rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com