venerdì, Dicembre 8, 2023
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Richiami elettromagnetici proibiti: denunciati e multati due bracconieri

I carabinieri forestali di Pozzuoli e le guardie venatorie volontarie della Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli), alle prime luci del giorno di ieri, hanno sorpreso, nelle campagne di Giugliano in Campania, due cinquantenni intenti a cacciare con l’uso di due richiami elettromagnetici proibiti e riproducenti il verso dei tordi.

I bracconieri hanno tentato di fuggire ma i militari e le guardie Lipu sono riusciti a raggiungerli ed a bloccarli. I due cacciatori di frode sono stati condotti in caserma dove sono stati denunciati alla Procura della Repubblica e sanzionati per oltre 1600 euro. Ai due sono stati anche sequestrati i fucili, le munizioni e i preziosissimi richiami elettromagnetici.

“C’è da evidenziare inoltre che il reato di utilizzo dei richiami elettroacustici è particolarmente grave per il danno alla Natura, perché in questo modo i cacciatori di frodo con pochi colpi riescono ad abbattere un numero elevato di animali. Non ci fermeremo, continuiamo a stanare i bracconieri” dichiara Fabio  Procaccini, delegato della Lipu di Napoli.

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com