lunedì, Maggio 27, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Aprile “pazzo”: da pseudo-inverno a quasi-estate con 30 gradi

Da uno pseudo-inverno a una quasi-estate in 24-36 ore: è altalena meteorologica con le temperature che oggi scenderanno di 10 gradi per poi tornare su da domani con punte di 30 gradi nel weekend. Le previsioni sono di Lorenzo Tedici, meteorologo de ‘iLMeteo.it’, che sottolinea come una massa d’aria di origine polare marittima porterà un calo termico verso il Centrosud, accompagnato da maltempo, dopo aver raggiunto il settentrione con nevicate fino a 800 metri sulle Alpi di confine. “Si tratta – nota Tedici – solo di un’illusione pseudo-invernale. Da giovedì tornerà il sole e il caldo nordafricano ovunque”. Nelle prossime ore, in particolare, oltre al calo termico avremo ancora temporali forti al Nord, localmente al Centro tra Sardegna, Toscana, Umbria, Marche e Lazio; i fenomeni più intensi sono attesi sulla Pianura Padana, specie tra Lombardia ed Emilia, anche con possibili locali grandinate. Al Centro i fenomeni saranno più isolati, mentre al Sud potremo avere qualche locale rovescio tra Campania e Sicilia. Anche il vento sarà protagonista: soffierà forte sulla Liguria di Ponente, in Sardegna e verso il Basso Tirreno. Prevista anche neve sulle Alpi, con quota in risalita a 1700-1800 metri. Il maltempo cederà da domani il posto all’alta pressione: è previsto l’aumento delle temperature massime di circa 6-7°C sulla fascia tirrenica e di ben 12-14°C sulle Alpi.

IL DETTAGLIO – Mercoledì 10 – Al nord: molto instabile su Nord Ovest, Emilia e Veneto occidentale. Al centro: qualche rovescio su Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Sardegna. Al sud: nubi irregolari, qualche piovasco su Campania e Sicilia. Giovedì 11 – Al nord: soleggiato a tratti velato; residue piogge fino al mattino in Piemonte. Al centro: irregolarmente nuvoloso; non esclusi brevi acquazzoni sul Lazio costiero. Al sud: qualche pioggia in Campania. Venerdì 12 – Al nord: soleggiato e più caldo. Al centro: soleggiato e più caldo; velato in Sardegna. Al sud: velato ma più caldo. Tendenza – rimonta dell’alta pressione, nuova ondata di caldo ancora più potente rispetto a quella del weekend 6-7 aprile. Sole prevalente fino a domenica.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com