sabato, Giugno 15, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Mano incastrata in macchinario, lavoratrice evita amputazione

È stata sottoposta ad un lungo e delicato intervento chirurgico che ha scongiurato l’amputazione dell’arto la 29enne lavoratrice rimasta ferita ieri pomeriggio alla mano sinistra mentre era in servizio in un’azienda di prodotti alimentari di Piedimonte Matese ; in particolare la ragazza era rimasta incastrata con la mano in un macchinario, e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per liberarla. La 29enne è stata poi condotta d’urgenza con il 118 all’ospedale di Piedimonte, dove le sono state riscontrate fratture ossee importanti e lesioni tendinee; ferite che hanno reso necessario l’intervento, eseguito dai medici Gabriele Scaravilli e Roberto Rossi con l’equipe degli infermieri della sala operatoria e con il tecnico di radiologia. Dopo una prima sintesi delle fratture delle dita, dei piani tendinei e dopo la valutazione di esecuzione di plastiche cutanee alle dita stesse, la paziente ha potuto evitare l’amputazione della mano. Proseguono intanto le indagini dei carabinieri di Piedimonte sull’incidente; la Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un’inchiesta e si attendono i risultati degli accertamenti tecnici effettuati sul macchinario, che è stato sequestrato.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com