Preliminari di Champions: ecco le possibili avversarie del Milan

di Lorenzo Palmieri (Maidirecalcio.com)

Tra oggi e domani si disputeranno le gare di ritorno del terzo turno preliminare, incontri dai quali dovrebbe uscire la rivale del Milan. Diamo un’occhiata a tutte le squadre che il Milan potrebbe pescare.

Due giorni importante in casa rossonera: tra oggi e domani, infatti, si disputeranno le gare di ritorno del terzo turno preliminare, al termine delle quali si avranno i nomi delle 5 squadre che andranno ad aggiungersi a Milan, Arsenal, Schalke 04, Real Sociedad e Paços Ferreira.

A griglia completata, le 10 squadre verranno suddivise in due gruppi da 5 team l’uno, rispettivamente 4 ”Teste di serie” e 5 ”Non teste di serie”, a seconda del coefficiente UEFA.

Le cinque sfide in programma in questa due giorni sono le seguenti:

Nordsjaelland – Zenit San Pietroburgo (andata 0-1);
Salisburgo – Fenerbahce (andata 1-1);
Paok Salonicco – Metalist Kharkiv (andata 0-2);
Psv Eindhoven – Zuite Waregem (andata 2-0);
Lione – Grasshoppes (andata 1-0);

Quattro qualificazioni su 5 sembrano già definite: lo Zenit ci pare troppo superiore rispetto al Nordsjelland e dovrebbe riuscire a difendere l’1-0 dell’andata, Metalist e Psv hanno ipotecato la qualificazione con un doppio 2-0 già una settimana fa, mentre il Lione ha un piede e mezzo nel prossimo turno, dovendo solo amministrare, fra le mura amiche del “Gerland”, l’1-0 ottenuto in Svizzera. L’unico confronto incerto è quello tra gli austriaci del Salisburgo e i turchi del Fenerbache, partita aperta ad ogni risultato.

La possibile griglia di partenza, in ordine di coefficiente Uefa, dovrebbe essere grosso modo questa:

TESTE DI SERIE- Arsenal (113.592), Lione (95.800), Milan (93.829), Schalke (84.922) e Zenit (70.766)

NON TESTE DI SERIE- Psv (64.945), Metalist (62.451), Real Sociedad, Paços Ferreira (12.833) e una fra Salisburgo (28.075) e Fenerbache (46.400).

Il Milan quindi, con molte probabilità, non troverà un avversario semplice sulla sua strada: Psv, Metalist e Real Sociedad sono tutte squadre da temere molto, l’unica avversaria che i rossoneri potrebbero accogliere con un sorriso sarebbe il Paços Ferreira o, in alternativa, la vincente dell’incontro fra Salisburgo e Fenerbache.

In ogni caso, comunque, non sarà una passeggiata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online