Promozione, 3 squadre del Nolano allo start tra colpi di mercato e cambi in panchina…in attesa del derby

Angelo Peluso

Angelo Peluso

NOLA- (di Saverio Quatrano) Per le tre squadre nolane impegnate nel campionato di Promozione, le vacanze sono ormai giunte al termine. Nella giornata di oggi, il Nola 1925 , il Cimitile e il Cicciano, si riuniranno per dar inizio alla nuova stagione calcistica, che vedrà le tre squadre impegnate nel secondo campionato regionale. La squadra che parte con più entusiasmo è indubbiamente il Nola di mister Santaniello, che dopo ben 18 anni ha ritrovato la sua storica denominazione, e la piazza bianconera si è compattata introno al nuovo progetto Allocca, con i colpi in entrata di Della Marca, Dell’Anno e Caccavale che non hanno fatto altro che annoverare i nolani tra le favorite per la vittoria finale del campionato. In casa Cimitile si ripartirà da mister Minichini che lo scorso anno ha conquistato un ottimo quinto posto. Dopo l’ottavo posto della stagione 2012/2013 e la quinta posizione della scorsa stagione, i granatieri vorranno sicuramente confermare quanto di buono fatto nei due precedenti campionati. Chi invece ha sperato di non partecipare al campionato di promozione è il Cicciano, che ha sognato di poter nuovamente disputare il campionato di Eccellenza attraverso il ripescaggio. I biancorossi ripartiranno dal mister Antonio Peluso, che negli ultimi anni ha allenato la formazione Juniores. Anche se le tre formazioni disputeranno lo stesso campionato, bisognerà aspettare la compilazione dei gironi per sapere se ci saranno i tanto attesi derby. Nella scorsa stagione già si sono incontrate Nola e Cimitile, mentre sarebbe affascinante poter rivivere la sfida tra Cicciano e Nola che negli anni 80 era attesissima dalla due tifoserie.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online