Premiazioni Coni 2014, riconoscimento a Marek Hamisik e stella al mertio sportivo al ciccianese Umberto Capolongo

Umberto Capolongo, presidente Fipav della provincia di Napoli

Umberto Capolongo, presidente Fipav della provincia di Napoli

NAPOLI – Una serata di sport e musica per la cerimonia di premiazione del Coni Napoli 2014. L’evento, organizzato dal comitato territoriale del Coni, è in programma venerdì 12 dicembre alle 16,30 nella sala Scarlatti del Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella di Napoli. Oltre alla premiazione degli atleti campioni europei e mondiali delle Fsn, ampio spazio sarà riservato anche alla consegna delle stelle al merito sportivo – rivolte a presidenti di federazioni sportive – e delle palme al merito tecnico – per quei tecnici che si siano distinti per l’ottenimento di risultati di alto livello. Saranno inoltre consegnati il premio “Cittadinanza sportiva di Napoli 2014” a Marek Hamsik, il premio “Amici dello sport 2014” a Filippo Monaco e il premio “Amici della musica 2014” a Luigi De Magistris. Tra i tanti premiati della serata anche il ciccianese Umberto Capolongo, presidente del comitato provinciale Fipav Napoli – Federazione italiana pallavolo. Il dirigente riceverà la Stella di bronzo al merito sportivo per l’anno 2013 come riconoscimento per i risultati acquisiti nella sua attività dirigenziale e per l’impegno dedicato allo sport in tanti anni di servizio, come si evince anche dalla comunicazione ufficiale firmata dal presidente Coni Giovanni Malagò.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online