Incidente mortale ad Avella, paese in lutto per Pasquale

Pellegrino Palmieri

Pellegrino Palmieri

AVELLA- Una perdita gravissima per la comunità. Così il consigliere di minoranza Pellegrino Palmieri commenta la morte tragica di Pasquale Viscolo, 61enne di San Giuseppe Vesuviano che da anni lavorava ad Avella dove raccoglieva ferro e rottami. La sua morte, avvenuta ieri mattina in via Santo Jacopo, ha sconvolto la cittadina del Baianese. L’uomo stava effettuando il ritiro di ferro e vecchi rottami quando il camion si è ‘sfrenato’ e lo ha travolto mutilandolo orrendamente. Una fine drammatica per Pasquale, conosciutissimo, apprezzato per i suoi modi garbati, per la sua simpatia. “Un lavoratore instancabile- spiega commosso Palmieri-. Lo vedevo quasi tutti i giorni in giro per il mandamento, con il suo camion, intento a raccogliere rottami. Tanti sacrifici, una persona che si guadagnava il pane col sudore.  Una persona onesta è chi si guadagna da vivere senza sfruttare il prossimo, e quando una persona così muore, in una società come la nostra, dove brilla la stella del guadagno facile e del raggiro, al di là della tragedia umana, è sempre una perdita gravissima per tutti”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com