Seconda Categoria, le pagelle del Progetto 11 Rione Fellino

rionefellinodifesaCASAMARCIANO (Salvatore Ioime) – Ecco le pagelle dei giocatori del Rione Fellino. Difesa super, Fornaro su tutti.

Campagnuolo 7.5 – è sicuramente uno dei migliori portieri della categoria. Sbaglia solo un’uscita, miracoloso su una punizione nel primo tempo. Nel finale esce in presa alta dimostrando di essere il padrone dell’area di rigore. Sul gol di Foglia non può nulla.

Santaniello 7.5- motorino instancabile sull’out destro. Attento e preciso in fase difensiva, non si fa superare mai. Prova anche a ripartire in qualche occasione.

Sepe 7 – il capitano del Rione Fellino amministra con calma e tranquillità il reparto difensivo. Soffre pochissimo. Viene spostato a centrocampo con l’entrata di Nucci nella ripresa e riesce ad essere efficace anche in quella zona di campo.

Mascolo 7 – Ancora una volta è autore di una prova magistrale. Chiude tutti gli spazi agli attaccanti granata con disivoltura. Non soffre mai.

Nappi 7.5 – Partita magistrale da terzino sinistro. Anticipa sempre con il tempo giusto l’esterno del Casamarciano.

Vecchione 7 – tocca pochi palloni ad inizio gara, poi sale in cattedra giostrando il gioco come lui sa fare. Esce per infortunio. (26 st – De Sarno 6.5 – entra in campo per chiudere definitivamente i conti. Ha sui piedi tre occasioni per segnare, ma sciupa malamente. Non da lui, ma riesce a tranquillizzare maggiormente i suoi in campo)

Di Lauro 7 – parte con il freno a mano tirato, poi nella ripresa è autore di recuperi importanti che fanno respirare i suoi.

Trocchia 7 – meno incisivo del solito in zona offensiva, ma è attento sul terzino destro avversario che non spinge mai. Nella ripresa ha l’occasione per segnare, ma tira malamente addosso a De Sarno. (25 st – Nucci 6.5 – si posiziona al centro della difesa in coppia con Mascolo allontanando tutte le minacce avversarie. Utilissimo partendo dalla panchina)

D’Avanzo 7.5 – il giovane attaccante di De Sarno gioca una partita straordinaria. Cambia tre ruoli, ma è sempre lucido dalla trequarti in su. Regala un assist al bacio a Fornaro in occasione della prima rete.

Amirante 7.5 – ancora una volta in gol il bomber del Fellino. Dopo Sasso, ecco Casamarciano. (36 st – Miele 6 – entra a pochi minuti dalla fine per dare un ulteriore mano alla retroguardia del Rione Fellino. Appena entrato, prova anche a spingersi in avanti)

Fornaro 8.5 – l’hombre del partido. Il secondo gol è una perla di merce rara, il primo è da vero cannibale di area di rigore.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online