Trovato in possesso di una pistola clandestina, 50enne arrestato ad Avella

AVELLA – I carabinieri della compagnia di Baiano hanno arrestato un pregiudicato 50enne, per detenzione illegale di armi e munizioni. I militari della stazione di Avella hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione, estesa anche ai veicoli nella disponibilità dell’uomo. E proprio all’interno dell’abitacolo del suo camion, parcheggiato nella vicinanze della medesima abitazione, è stata rinvenuta una pistola semiautomatica calibro 9X19 con matricola alterata L’arma, occultata in modo da eludere eventuali controlli, si presentava completa di caricatore contenente alcune cartucce, ben lubrificata e pronta all’uso: l’ogiva delle predette cartucce è del tipo blindata, ovvero presenta una maggiore potenzialità offensiva, capace di penetrare materiali che i proiettili senza blindatura non potrebbero. Sia l’arma che le munizioni sono state sottoposte a sequestro. L’uomo è stato accompagnato in caserma dove, alla luce delle evidenze emerse, è stato dichiarato in stato d’arresto per poi essere associato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa di comparire dinnanzi al tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo disposto dalla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal procuratore Rosario Cantelmo.

Print Friendly, PDF & Email