Volley: McDonald’s Nola, balzo salvezza. Punti pesanti per le prime squadre

NOLA –  Prima vittoria stagionale per le ragazze della McDonald’s Nola. La prima squadra femminile del Nola Città dei Gigli ha infatti strappato 2 pesantissimi punti alla Multiservice Volley violando il campo di Avellino al tiebreak nella sfida valida per la quinta giornata del Girone B della massima serie regionale. Un successo sofferto ma importantissimo in chiave salvezza che consente alla squadra allenata da coach Girolamo Buono di balzare al terzultimo posto a quota 3 punti in classifica scavalcando anche il Bagnopolis fermo a 2. Sul fronte maschile il Nola Città dei Gigli ha incassato un buon punto al termine del match disputato sabato al PalaRea di Arzano contro l’Asd Olimpia. Grazie a questo risultato, ottenuto al termine di 5 combattuti set, i ragazzi di coach Rino Alfieri staccano l’ultimo posto del Girone B salendo a 4 punti davanti a San Giorgio, Ischia e Olimpica. Molto soddisfatto per la vittoria ottenuta sul campo della Multiservice Volley ma altrettanto concentrato sul lavoro da svolgere in palestra, coach Girolamo Buono ha così commentato il primo successo stagionale delle sue ragazze: “Era importante muovere la classifica – ha dichiarato il tecnico della McDonald’s Nola femminile – e siamo felici di aver battuto in trasferta una diretta concorrente, ma questo non significa che possiamo cullarci. Il cammino che porta alla salvezza è ancora lungo e ricco di insidie e pertanto bisognerà, a testa bassa, lavorare, sudare e soffrire quotidianamente in palestra per ottenere il risultato finale. La squadra è giovane, completamente nuova e per questo bisognosa di giocare con continuità. La società non ha fretta così come lo staff tecnico – ha concluso Girolamo Buono – ma convinta di poter trarre tanto di buono da questo gruppo di giovanissime pallavoliste”.   

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online