Acerra: Nas chiudono deposito alimentare, sequestrati taralli e freselle

ACERRA- Ispezione igienico sanitaria in un negozio di alimentari. I Nas di Napoli,  coordinati dal capitano Gennaro Tiano, hanno effettuato un controllo in una rivendita del centro di Acerra ed  hanno proceduto alla chiusura amministrativa di un deposito alimentare, rinvenuto privo di titoli autorizzativi, nonché, dei requisiti igienico-sanitari e strutturali minimi previsti dalla normativa vigente. Inoltre hanno proceduto al sequestro amministrativo di  250 litri circa di vino, e 25 chilogrammi di alimenti vari (pane, taralli, freselle, mozzarella, misto di salumeria ed insaccati) privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilita’ alimentare.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com