Battuto il Volley Casoria, la Fiorente di Camposano cala il tris

CASORIA- Super prestazione delle centrali di Mister Nappi, La Fiorente doma il Volley Casoria e colleziona il terzo 3-0 consecutivo. Il duo Serpico-Petillo, con la prima decisiva al servizio nei momenti cruciali, ha tolto le castagne dal fuoco soprattutto nei primi due set quando Angelillo e compagne non sembravano in giornata e messe alle corde dalle padroni di casa. Casoria può recriminare per un primo set dominato e condotto anche con 4 punti di vantaggio e per la palla set sprecata nel secondo . Nappi, privo ancora di Foglia, parte rispetto alla settimana scorsa con Ferrante primo attaccante al posto di Caccavale e Candela confermata in regia. Ma l’inizio non è incoraggiante: ricezione, difesa e muro non funzionano bene e in attacco la sola Vecchione riusciva a far male, mentre Angelillo e Ferrante avevano le polveri bagnate. Mister Nappi è costretto a chiamare i due timeout già a metà set, con Casoria sul +4 (15/11). La squadra di mister Carbone difende con i denti e approfitta al massimo dei regali delle ospiti e si arriva sul 21/17. Nappi cala la carta Arvonio in battuta che ricuce lo strappo 21/19. Ma Casoria ribatte e si porta sul 23/21. Un attacco fortunoso di Vecchione tiene vive le camposanesi che col turno di servizio di Serpico (2 aces) e un muro di Petillo ribaltano il set per il 25/23 finale. Il Casoria non demorde e approfitta degli errori e degli sprechi delle ospiti portandosi sul 4-2. Ferrante e Angelillo sono in giornata no, quindi bisogna aggrapparsi a Serpico e Petillo e la solita Vecchione. La Fiorente va sul 10/9 prima di subire un break di 4 punti e ritrovarsi a rincorrere di nuovo. Il Casoria inizia a sbagliare e Ferrante trova i primi punti così che la Fiorente si trova in vantaggio sul 23/22. Ma un attacco di Ferrara e un errore di Angelillo portano al Casoria la possibilità di chiudere il set. A questo punto la super Serpico prima impatta in attacco il 24 pari, poi con due battute precise mette in difficoltà la ricezione avversaria costringendole all’errore. Sul 2-0 la Fiorente si sveglia dal sonno e il Casoria perde sicurezze. Anche Angelillo ritrova feeling con l’attacco, Serpico e Petillo diventano sentenze in attacco e a muro . Sul 18-9 trovano spazio prima Napolitano e poi Caccavale che partecipano al bottino con punti preziosi. Il set si chiude sul 25/16 , ma il 3-0 è pesante per il Casoria che non ha demeritato. La MVP Serpico contenta dopo la gara: “È stata una partita difficile giocata su un campo ostico ma alla fine l’unione di squadra e la voglia di vincere hanno avuto la meglio. Penso che la partita sia servita per avere un importante conferma: insieme siamo una forza e lavorando sempre di più possiamo raggiungere ottimi risultati”. La Fiorente, in attesa delle altre sfide, si porta in testa al girone e domenica a Cicciano arriva l’Elisa Volley, fanalino di coda, ghiotta occasione per continuare la striscia positiva.


Volley Casoria – La Fiorente 0-3
(23-25. 24/26 16/25)


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com