Cervinara, violenza sessuale e stalking su dipendente: imprenditore condannato a sei anni

I carabinieri della stazione di Cervinara hanno arrestato un uomo del posto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Avellino per violenza sessuale e atti persecutori (stalking), commessi tra il 2014 e il 2015. Dall’attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino ed eseguita dai militari di Cervinara, sono emersi gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo che, titolare di un’impresa, avrebbe infastidito una sua dipendente. Nella mattinata odierna, successivamente alla notifica del provvedimento, i carabinieri della città caudina hanno accompagnato l’arrestato alla casa circondariale di Bellizzi Irpino, dovendo espiare la pena di sei anni di reclusione.

Print Friendly, PDF & Email



This site is protected by wp-copyrightpro.com