Nola, al via il Minieri-bis: il sindaco annuncia la nuova giunta e le deleghe

NOLA – Ufficializzato nel tardo pomeriggio di oggi il Minieri bis. Il primo cittadino di Nola, che ha ritirato la scorsa settimana le dimissioni dopo 20 giorni di crisi, ha varato il suo secondo esecutivo nel giro di un anno. Dopo aver preso atto delle dimissioni, di Francescantonio Galasso, Vincenzo Scolavino, Annalisa Sebastiani e Monica Zimmaro, il sindaco ha annunciato la nuova squadra di governo cittadino. Ci sono tre uomini e tre donne con Elvira Caccavale unica confermata della prima giunta: Francesco Pizzella (Nola in Movimento) e Angelo Siano (Uniti per Nola) lasciano liberi in consiglio comunale i posti nei rispettivi schieramenti: saranno surrogati da Michele Pollicino (Nola in Movimento) e  Antonella Caccavale  (Uniti per Nola).

Dottoressa Francesca Giglio – BILANCIO: bilancio e finanza locale, programmazione finanziaria, tributi, risorse finanziarie, fondi Ue, commercio attività economiche e produttive, vigili urbani.

Avvocato Berenice Candela – POLITICHE SOCIALI: servizi sociali, politiche del lavoro e giovanili, immigrazione, terzo settore, politiche della casa, pari opportunità.

Architetto Ferdinando Giampietro – BENI CULTURALI e PUBBLICA ISTRUZIONE: politiche scolastiche, asilo nido, beni culturali, promozione attività culturali e turistiche, spettacolo, festa dei Gigli, edilizia privata, edilizia residenziale, edilizia economica e popolare, urbanistica ad eccezione del Puc.

Dottoressa Elvira Caccavale – ANNONA: protezione civile, Put, trasporto urbano, sport e promozione iniziative sportive, fiere e mercati, agricoltura, patrimonio e demanio.

Architetto Angelo Siano –  LAVORI PUBBLICI: infrastrutture, programmazione e realizzazione lavori pubblici, manutenzione, edilizia cimiteriale, programmazione interventi per abbattimento barriere architettoniche, espropriazioni, edilizia sportiva, edilizia scolastica, arredo urbano.

Architetto Francesco Pizzella – AMBIENTE: politiche ambientali, verde pubblico, igiene urbana, sanità, contrasto al randagismo, canile municipale, servizi cimiteriali.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online