Avella, in giro senza patente e con soldi falsi: denunciati

I carabinieri della stazione di Avella hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, due uomini ritenuti responsabili rispettivamente dei reati di “guida con patente revocata” e “spendita e introduzione nello Stato, senza concerto, di monete falsificate”. La pattuglia era impegnata ad Avella in un servizio di controllo alla circolazione stradale quando ha intimato l’“Alt” al conducente di un’autovettura con a bordo quattro persone. Alla guida dell’utilitaria un cinquantenne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, privo di patente in quanto revocata. L’anomalo atteggiamento manifestato ha indotto i militari ad approfondire le verifiche e, all’esito dell’immediata perquisizione personale e veicolare, uno di loro (40enne del posto) è stato sorpreso in possesso di 4 banconote da 50 euro la cui falsità veniva rilevata anche dal numero di serie impresse sulle stesse, corrispondente per coppia. Le banconote abilmente contraffatte, sono state sequestrate. Saranno ora svolte indagini finalizzate sia all’individuazione dei canali attraverso i quali le false banconote sono state immesse in circolazione sia all’identificazione di ulteriori responsabili.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online