Nasconde marijuana nella vernice, cane antidroga la trova: arrestato

AVELLINO – La perquisizione si stava concludendo con un nulla di fatto ma non aveva fatto i conti col fiuto di Nepal, il cane antidroga dei carabinieri, il 45enne di Gesualdo che in un deposito agricolo aveva nascosto 600 grammi di marijuana all’interno di un secchio di vernice, pensando così di depistare l’olfatto delle unità  cinofile. E invece Nepal, il cane antidroga del Nucleo carabinieri cinofili di Sarno, non si è fatto ingannare. Lo spacciatore è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e su disposizione della Procura di Avellino è stato trasferito in carcere.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online