Avellino, bloccato in auto: investe due giovani e viene picchiato

Bloccato con l’auto nel centro storico affollato da centinaia di persone, cerca di farsi largo tra la folla e investe due giovani. Subito dopo si è scatenata la rissa. È accaduto poco dopo la mezzanotte di ieri ad Avellino. L’automobilista, un 45enne residente nel capoluogo irpino, era rimasto bloccato in piazza Amendola. Dopo aver tentato di ottenere dai pedoni un varco per raggiungere la sua abitazione, distante poche centinaia di metri, ha tentato comunque di proseguire la marcia a clacson spiegato urtando con l’auto due ragazzi.

L’uomo, sceso dall’auto, è stato affrontato da una decina di persone, alcune lo hanno colpito con calci e pugni. Ha riportato lievi contusioni medicate sul posto dai sanitari dell’ambulanza del 118. La situazione non è precipitata per l’arrivo di alcune pattuglie dei carabinieri. Acquisite le immagini del sistema di videosorveglianza per ricostruire la dinamica della vicenda ed accertare eventuali responsabilità.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online