mercoledì, Luglio 24, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Rapinò tabaccheria a Caserta, carabinieri arrestano 31enne

E’ stato individuato e arrestato dai carabinieri un 31enne di Afragola responsabile di una rapina ad una tabaccheria di Caserta avvenuta il 20 settembre scorso. Il bandito agì con altri due complici, che sarebbero stati identificati ma sui quali sono ancora in corso indagini. Uno dei tre si occupò di procurare l’auto usata per il colpo, intestata a prestanome, e le armi, e restò fuori mentre gli altri due rapinatori entrarono indossando una mascherina chirurgica. La rapina andò a segno, con i malviventi che si impossessarono di valori e soldi per quasi seimila euro per poi fuggire. I carabinieri della compagnia di Caserta, con il coordinamento della Procura di Santa Maria Capua Vetere, analizzarono le immagini delle telecamere di videosorveglianza del negozio e quelle pubbliche, e risalirono ad una prima parziale identificazione dei banditi che erano entrati nella tabaccheria; gli accertamenti sono proseguiti grazie al pedinamento dei sospettati, ad intercettazioni telefoniche, al lavoro sinergico e allo scambio informativo tra i vari comandi dell’Arma presenti sul territorio tra Caserta e Napoli, circostanze che hanno permesso alla Procura di raccogliere elementi importanti a carico del 31enne e di chiedere e ottenere dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Santa Maria Capua Vetere l’emissione nei suoi confronti di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, notificata all’indagato dai carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com