Uno stadio interamente di plastica? Ecco il progetto

di Lorenzo Palmieri (Maidirecalcio.com)

Il celebre team MiniWiz Sustainable Energy Development ha progettato il primo stadio al mondo che potrebbe essere costruito interamente con plastica riciclata.

Avete mai immaginato uno stadio fatto interamente di plastica? No? Beh, fatelo. A breve potrebbe diventare realtà.

Il progetto, presentato qualche giorno fa a Taipei, è stato ideato dalla celebre MiniWiz Sustainable Energy Development,  il famoso team autore di “EcoArk”, il padiglione per il Taipei International Flora Exposition del 2010 i cui muri sono realizzati con 1.5 mln di bottiglie di plastica riciclata.

Questa volta ne dovrebbero bastare “solo” 35.000. I progettisti hanno immaginato una struttura a cielo aperto sospesa da 2 gru di 200 tonnellate, senza l’aiuto strutturale di alcuna trave in acciaio o calcestruzzo. Lo stadio in plastica riciclata combinerebbe “mattoni” in poliuretano termoplastico, polietilene tereftalato e pula di riso riciclata per garantire la giusta resistenza alla struttura.

Per ora si tratta solo di un progetto, ma non è affatto escluso che, nell’immediato futuro, al team di MiniWiz venga commissionata un’opera del genere.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com