Raduno per la “Maurizio Lanzaro”, fucina di talenti del calcio apprezzata da Bruno Conti

Bruno Conti a Comiziano

Bruno Conti a Comiziano

COMIZIANO- La scuola calcio Maurizio Lanzaro organizza un nuovo raduno regionale a Brusciano. Con questo spera di bissare i successi delle altre iniziative. In quattro anni Biagio Lanzaro, patron della scuola calcio, ha intessuto numerosi rapporti di scouting a caccia di piccoli talenti soprattutto con la Roma grazie alla collaborazione con il grande Bruno Conti. Del resto lo stesso Maurizio Lanzaro, oggi in forza allo Juve Stabia, fu scoperto da Conti, e tre anni fa la squadra giallorosa prelevò alcuni giocatori (Keller, Gargiulo e Paolella per il calcio femminile) grazie alla collaborazione tra la scuola calcio e l’ex terzino della Nazionale.

La Maurizio Lanzaro ha sede a Comiziano dove ha in gestione lo stadio comunale dall’anno scorso.

Nati nel 2009 la scuola calcio vanta già parecchie operazioni visto che nel 2011 ha ceduto 3 ragazzi del 98 al calcio Napoli (Moretta centrocampista, Cappelluccio difensore, Negro e Simone Del Prete attaccante esterno al delfino Pescara) e tra Avellino, Salernitana e Paganese si contano almeno altri 20 ragazzi tra 96, 97, 98 e 99. Quest’anno invece Fontanarosa  esterno sinistro classe 2003 è stato ceduto al Napoli.

Non mancheranno di dare soddisfazione anche i calciatori classe 2000. Lo afferma lo stesso Lanzaro: “Lieto e Mauriello due ragazzi nati nel Duemila:  il primo esterno destro basso e calcisticamente nato da noi, Mauriello difensore centrale della Recca calcio ceduto in prestito ai giovanissimi nazionali della Paganese”.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online