Carburanti, prezzi in discesa: Q8-Shell e TotalErg tagliano benzina e diesel

Ancora ribassi sulla rete carburanti italiana. Con i mercati internazionali dei prodotti petroliferi in salita sulla benzina e in discesa sul diesel, infatti, a intervenire sui prezzi raccomandati dei due prodotti sono oggi Q8-Shell (-1,5 cent sulla verde e -2,5 cent sul gasolio) e TotalErg (rispettivamente -1 e -1,5 cent dopo la limatura apportata già ieri al diesel). Sul territorio, prezzi praticati sempre con tendenza alla discesa. Più in dettaglio, in base all’elaborazione di ‘Quotidiano Energia’ dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della verde va, a seconda dei diversi marchi, da 1,460 a 1,499 euro/litro (no-logo 1,440). Per il diesel si rilevano prezzi medi self che passano da 1,305 a 1,346 euro/litro (no-logo a 1,290). Quanto al servito, per la benzina i prezzi medi nazionali praticati sugli impianti vanno da 1,520 a 1,636 euro/litro (no-logo a 1,467), il diesel da 1,387 a 1,500 euro/litro (no-logo a 1,319) e il Gpl da 0,574 a 0,591 euro/litro (no-logo a 0,559), conclude Qe.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online