Terza Categoria, Saviano show: manita al Fulgor Pomigliano

SAVIANO – Pubblico delle grandi occasioni al Peppino Pierro per la quinta giornata del campionato di Terza Categoria. I padroni di casa ospitano il Fulgor Pomigliano: una vittoria, un pareggio e una sconfitta per gli uomini di mister Rainone, desiderosi di ripetere la prestazione fatta contro il Di Carluccio.
Nessun problema per il Saviano, che comanda il gioco dal primo all’ultimo minuto, con un atteggiamento sicuro e ordinato: zero rischi. Dopo una prima fase equilibrata è il francese Rodas a rompere il ghiaccio: sinistro a giro dal vertice dell’area e pallone all’angolo, con una parabola alla Del Piero. Il Saviano amministra il vantaggio: D’Oria detta i tempi, Sena e De Risi cercano di bucare sulle fasce. Verso la fine del primo tempo arriva il raddoppio: bolide di D’Amico dai 30 metri e pallone che finisce in rete. Nella ripresa non cambia il tema: il pazzo Sena ribadisce in rete dopo un intervento dell’estremo difensore avversario. Quattro a zero firmato Amirante, in mischia. Il quinto gol porta la firma di Giugliano.  Saviano che sale a 7 punti in classifica. Gli uomini di Rainone hanno dimostrato grande affiatamento, giocando a tratti un calcio molto appetibile. Funzionano bene i meccanismi difensivi, D’Amico e Mauro si completano.
Nella sesta giornata il Saviano sarà impegnato ad Afragola, contro il Barca Club.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online