Promozione: a Cicciano arriva la corazzata Grotta, Peluso: “Siamo pronti”

CICCIANO (Saverio Quatrano) – La vittoria di sabato scorso in casa dello Sporting Guardia, ha ridato entusiasmo al Cicciano, che ora è chiamato a confermare quanto di buono fatto vedere in terra sannita, nella gara di domani pomeriggio al Magnotti contro il Grotta. Nella sfida infrasettimanale di Coppa Italia col Casagiove vinta dai casertani col punteggio di tre a uno, mister Peluso ha schierato le seconde linee facendo riposare i titolari per la delicata sfida di domani, al cospetto di una formazione che sulla carta è una delle accreditate alla vittoria finale del campionato.  A mister Peluso oggi mancherà lo squalificato centrocampista Guerriro, mentre è ancora in dubbio per un infortunio all’inguine  dell’attaccante Prospero.  Nonostante il blasone dell’avversario , mister Peluso è fiducioso : “Sappiamo il valore del Grotta, ma la vittoria col Guardia ci ha dato entusiasmo e morale”.

Mister ,dopo la prima gara persa in casa col San Martino, è arrivata una vittoria sorprendente in casa di un avversario temibile come il Guardia.  Quanto ha inciso sul morale della squadra la vittoria in terra sannita?

“Sicuramente siamo una squadra totalmente nuova, con solo De Riggi del vecchio gruppo e quindi ci vuole tempo per amalgamare la rosa sia da un punto di vista tattico che umano. Abbiamo una squadra molto giovane ed è normale avere alti e bassi. Nella prima gara abbiamo avuto molte defezioni e qualche giocatore non al meglio delle condizioni, e a fine partita ha fatto i complimenti ai ragazzi per l’impegno profuso. Col Grotta abbiamo recuperato Terracciano che per noi è un calciatore importantissimo e  cosi ho potuto schierare Guerriero a centrocampo  con ottimi risultati, visto che ha segnato un gran bel gol.  Ci aspetta una partita difficile e bisogna stare tutti insieme vicino alla squadra”.

Nella partita di coppa col Casagiove si è schierato con la difesa a tre. E’ uno soluzione che vedremo anche in campionato?

“In coppa ho preferito far riposare i giocatori più esperti per la partita di oggi.  La difesa a 3 verrà riproposta raramente e solo nel caso in cui dobbiamo recuperare una gara.  Solitamente ci schiereremo sempre con la difesa a 4”.

Domani arriva il Grotta al Magnotti. Che partita si aspetta?

“Il Grotta è una delle squadre favorite per il torneo e  ha due attaccanti come Guardabascio e Torsiello che sono un lusso per questa categoria.  E’ un avversario da prendere con le molle, ma la vittoria col Guardia ci ha dato entusiasmo e morale. Ringrazio i dirigenti per essere stati vicini a questi ragazzi, che danno dato  sempre il massimo per questa maglia”.

Prospero ha avuto un leggere infortunio in settimana. Riuscirà a recuperare per la sfida di domani?

“Prospero ha avuto un problema all’inguine. Per noi è un giocatore importante e speriamo di recuperarlo”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online