Seconda Categoria, la Libertas Cicciano debutta al Magnotti. Il ds Arvonio: è la nostra casa

Il ds Clemente Arvonio

Il ds Clemente Arvonio

CICCIANO (Saverio Quatrano) – La Libertas Cicciano, dopo aver disputato il primo anno della sua storia in terza categoria, ha iniziato nel migliore dei modi il campionato di seconda categoria, battendo in trasferta alla prima giornata con l’Alba Frattese col punteggio di 3-0. Sabato al Magnotti ci sarà l’esordio ufficiale casalingo, e dopo un primo anno dove la Libertas ha giocato le sue gare interne a Comiziano, in questa stagione anche i ragazzi di mister Barone possono contare sul supporto del pubblico del Magnotti. A poche ore dal match con l’Aversa a parlare è il ds Clemente Arvonio, che chiama a raccolta i tifosi ciccianesi per la gara di domani: “Invitiamo tutti i tifosi al Magnotti. Abbiamo bisogno del loro sostegno”.

Quella di quest’anno è la prima stagione della Libertas Cicciano in seconda categoria. Qual è l’obiettivo che la società si è prefissata?

“La società si è prefissata di ben figurare in questa prima esperienza nel campionato di seconda categoria, mettendo  sempre il massimo impegno e portando avanti i valori che hanno contraddistinto la nostra fondazione: serietà, professionalità, correttezza e lealtà sportiva”.

Qual è il giudizio sul nuovo tecnico e sul gruppo che si è formato?

“Per quanto riguarda il mister, è stata una scelta semplice, dato che di comune accordo abbiamo puntato su un giovane che volesse emergere nel campo dilettantistico e non solo. Abbiamo scelto di puntare su Fabio Barone, che sicuramente sarà la scelta giusta. Sul gruppo abbiamo scelto un mix di esperienza e gioventù, ragazzi seri con grande spirito di sacrifico”.

Dopo un anno dove avete giocate le vostre gare interne a Comiziano, quest’anno la vostra casa sarà il Magnotti di Cicciano. Un motivo in più per diventare a tutti gli effetti la seconda squadra di Cicciano?

“Giocare al Magnotti finalmente significa giocare a casa nostra. Dopo un anno di transizione al di fuori delle mura amiche, è bello giocare a Cicciano. Voglio invitare tutti gli appassionati di calcio ad assistere sabato al Magnotti(ore 14,30) alla nostra prima gara interna al cospetto dell’Aversa F.C. con ingresso gratuito. Per noi è importante avere  a nostro fianco il caloroso supporto che ha sempre contraddistinto i tifosi ciccianesi”.

Il vostro sogno  è disputare un giorno il derby col Cicciano?

“Noi non ci siamo mai posti nè traguardi nè limiti,  però tutto è possibile, anche incontrarci in una categoria migliore. Ad oggi il nostro obiettivo è far bella figura nel campionato di appartenenza”.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com