Euro 2016, ai quarti Francia, Germania e Belgio. E’ il giorno di Italia-Spagna

Dopo Polonia, Galles e Portogallo, conquistano i quarti anche Francia, Germania e Belgio.

Ai quarti dunque la Polonia affronta il Portogallo il 30 giugno a Marsiglia mentre il Galles il primo luglio a Lille sfida il Belgio. Nell’altro lato del tabellone la Francia il 3 luglio a St Denis trova la vincente tra Inghilterra e islanda. La Germania invece il 2 luglio a Bordeaux incrocia la vincente di Italia Spagna

Il programma di oggi:

Italia-Spagna (lunedì 27 a Parigi-Saint Denis, ore 18)

Inghilterra-Islanda (lunedì 27 giugno a Nizza, ore 21).

Belgio-Ungheria 4-0 con super Hazard

Il Belgio si è qualificato per i quarti di finale di Euro 2016 battendo l’Ungheria per 4-0 in una partita degli ottavi giocata a Tolosa. Ora, per guadagnarsi le semifinali, Hazard e compagni affronteranno il Galles venerdì 1 luglio a Lilla. Queste le reti: nel pt 10′ Alderweireld; nel st 33′ Batshuayi, 34′ Hazard (grande protagonista del match), 46′ Carrasco.

Germania-Slovacchia 3-0 con Gomez ancora a segno

La Germania alza la voce all’Europeo e si qualifica ai quarti di finale battendo con un netto 3-0 la Slovacchia degli ‘italiani’ Hamsik e Kucka. Sabato a Bordeaux affronterà la vincente della sfida di domani tra Italia e Spagna e a quanto si è visto oggi a Lille sarà un avversaria dura per chiunque. I campioni del mondo sono andati in vantaggio all’8 con Boateng, poi hanno sbagliato un rigore con Ozil, ma prima dell’intervallo erano sul 2-0 grazie ad una rete di Gomez, che in pratica ha chiuso la partita. La Slovacchia aveva provato a reagire, Kucka di testa aveva impegnato Neuer, ma dopo il raddoppio tedesco non ha più avuto la forza di reagire e ha subito il 3-0 di Draxler, uno dei migliori in campo.

Francia-Irlanda 2-1  doppietta di Griezmann per la rimonta francese

La Francia si è qualificata per i quarti di finale di Euro 2016 battendo 2-1 l’Irlanda in rimonta: domenica prossima, a Saint-Denis, affronterà la vincente di Inghilterra-Islanda. A Lione, verdi in vantaggio al 2′ con Brady che trasforma un rigore concesso dall’arbitro Rizzoli per un fallo di Pogba su Long. Ma nella ripresa, nel giro di tre minuti, i Bleus ribaltano il risultato: al 58′ cross dalla destra di Sagna e girata di testa di Griezmann, che manda il pallone a insaccarsi alle spalle di Randolph; al 61′ taglio di Griezmann, che raccoglie un assist aereo di Giroud, entra in area e firma la rete del sorpasso. Dal 66′ l’Irlanda è rimasta in dieci per l’espulsione di Duffy per fallo da ultimo uomo

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com